La disoccupazione giovanile in Ticino

I giovani fra i 14 e i 25 anni sono un ottimo esempio di disoccupati che sfuggono alla statistica SECO: in molti non si iscrivono agli uffici di collocamento perché non hanno ancora maturato il diritto alle indennità o lo hanno già esaurito. La revisione della Legge sulla disoccupazione entrata in vigore nell’aprile 2011 ha notevolmente ridotto le prestazioni per questa fascia di età: oramai hanno diritto solo a 90 giorni di indennità e devono aspettare circa 6 mesi prima di averne diritto. Nel 2013, in base ai dati Seco, i giovani disoccupati erano 997, con un tasso di disoccupazione del 6,3%, se però si tiene conto della definizione ILO risulta che le persone sotto i 25 anni senza un impiego erano circa 3mila ed il tasso di disoccupazione è del 16%.
Le spiegazioni dettagliate si trovano in questo studio dell’Ustat
28.05.2014
Carenza di lavoro tra i giovani ticinesi
Moreno Brughelli e Oscar Gonzalez
Dati – Statistiche e società, A. XIV, n. 1, maggio 2014

Precedente Come calcolare la disoccupazione reale Successivo Assistenza